Open      
motore di ricerca

Verso il Contratto di Fiume Parma Baganza: incontro pubblico

Lunedì 19 novembre 2018 - ore 18,00
Archivio Storico Comunale di Felino, via Donella Rossi 1 - 43035 Felino (PR)
 
 
Incontro partecipato aperto a cittadini, professionisti, esperti, associazioni di categoria, associazioni di volontariato sui temi della messa in sicurezza, tutela, riqualificazione e valorizzazione dell'alveo del Baganza
 
Con questo appuntamento, i Comuni di Calestano, Collecchio, Felino, Sala Baganza e Terenzo avviano il processo di partecipazione pubblica previsto dal "Contratto di Fiume Parma Baganza" allo scopo di pervenire ad una rappresentazione condivisa sulle criticità e i valori territoriali dell'area del Baganza, necessaria per le fasi successive di definizione delle azioni per il Contratto di Fiume. L'incontro pubblico rappresenta, infatti, un passaggio imprescindibile per garantire la partecipazione della società civile ed economica e i singoli cittadini ed assicurare la condivisione delle scelte nelle diverse fasi del processo di avvicinamento al Contratto di fiume.

 
L'incontro pubblico
 
L'incontro del 19 novembre a Felino interessa l'area della Val Baganza ed, in particolare, i territori dei comuni di Calestano, Collecchio, Felino, Sala Baganza e Terenzo. Sarà strutturato in tre momenti distinti:
·Sintetica presentazione del Contratto e del lavoro svolto;
·Rilevamento di opinioni e informazioni con cui arricchire ed integrare il patrimonio informativo del progetto;
·Sintesi dell’incontro e condivisione degli esiti dell’incontro.
 
La partecipazione della società civile all'incontro è fondamentale per la costruzione di un proficuo percorso di condivisione di proposte e per la programmazione delle future azioni da implementare nel Contratto di Fiume.
 

Cos'è il Contratto di Fiume Parma Baganza
 
Il "Contratto di Fiume" è la sottoscrizione di un accordo che permette di “adottare un sistema di regole in cui i criteri di utilità pubblica, rendimento economico, valore sociale, sostenibilità ambientale intervengono in modo paritario nella ricerca di soluzioni efficaci per la riqualificazione di un bacino fluviale”.

l Contratto di Fiume (CdF) è uno strumento volontario di programmazione strategica e negoziata fra diversi soggetti pubblici e privati che a vario titolo intendono collaborare e partecipare: alla riduzione del rischio idrogeologico, alla riqualificazione ambientale-paesaggistica, al miglioramento della qualità e quantità dell’acqua, alla rigenerazione socio-economica del territorio compreso nel bacino idrografico.

Nel territorio oggetto delle attività “Verso il Contratto di Fiume Parma-Baganza”  coesistono rilevanti criticità ambientali e socio-economiche la cui complessità risulta in gran parte nota e al tempo stesso valori territoriali riconosciuti ma non ancora pienamente sviluppati e affrontati in termini di opportunità del territorio.

Le attività in corso finalizzate alla sottoscrizione del Contratto di fiume  avranno il compito,  attraverso la partecipazione pubblica, di integrare la conoscenza, rafforzare la collaborazione tra i diversi Enti e i cittadini e condividere una strategia di azione comune.

In particolare il CdF Parma-Baganza è rivolto a condividere un programma di azioni finalizzate a:

1. Mitigare le condizioni di rischio idrogeologico,
2. Migliorare la qualità e il bilancio della risorsa idrica,
3. Migliorare la componente ambiente, paesaggistica,
4. Valorizzare il territorio migliorando accessibilità e fruibilità,
5. Informare, formare e coinvolgere i cittadini nel processo decisionale.

 
Enti e Comuni aderenti
 
Il Contratto di Fiume Parma Baganza è stato sottoscritto da: Autorità di bacino distrettuale del fiume Po, Regione Emilia Romagna, Direzione Generale Cura del Territorio e Ambiente, Agenzia regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile, AiPo, Provincia di Parma, Consorzio di Bonifica Parmense, Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia occidentale, Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano, Unione dei Comuni Parma Est
 
I Comuni firmatari sono: Berceto, Corniglio, Calestano, Collecchio, Colorno, Felino, Langhirano, Lesignano De’ Bagni, Mezzani, Monchio Delle Corti, Montechiarugolo, Neviano Degli Arduini, Palanzano, Parma, Sala Baganza, Terenzo, Tizzano, Torrile, Traversetolo.

 
Per maggiori informazioni:  http://www.parmabaganza.it 
 
ALLEGATI
Locandina Incontro pubblico 19/11/2018 Felino Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 1972 Kb Come arrivare Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 907 Kb
Pubblicato il martedì 6 novembre 2018
Aggiornato il martedì 13 novembre 2018