Open      
motore di ricerca

Mostra di Barbara Mendogni: "Dedicato a un angelo: mia mamma"

Nel fine settimana del 22 e 23 giugno, in Sala Civica “R. Amoretti”, sarà possibile visitare la mostra di Barbara Mendogni: "Dedicato a un angelo: mia mamma". L'inaugurazione ci sarà sabato a partire dalle ore 16.

La pittura di Barbara Mendogni si caratterizza fin dall’inizio per il forte accento realistico, espressione del desiderio di rappresentare il mondo della natura circostante in contrapposizione alla visione trasgressiva, ironica ed irrequieta che ha della vita. La nitida inclinazione naturalistica del primo periodo è influenzata dal carattere forte e volitivo, ma nel contempo denso di sentimenti intensi e reali che le permettono di pensare e realizzare le proprie opere utilizzando le visioni naturali dei ricordi d’infanzia e del proprio ambito familiare. Questo materiale viene espresso secondo precise coreografie, rappresentando spazi della vita comune e realizzando il compito all’apparenza semplice di “portare l’arte nella vita di ogni giorno”.

Gli anni successivi rappresentano lo sviluppo più apprezzato del periodo figurativo, la dimensione concettuale dei suoi ritratti è coniugata con un’attenzione costante ai momenti silenti di vita di persone ed animali. Sviluppa nel contempo il periodo paesaggista, lavorando sulla luce e sulle tonalità pittoriche ispirate dalla collina parmense. Vive e lavora a Barbiano di Felino.

Orari mostra sabato 22 giugno e domenica 23 giugno, dalle 10 alle 18 presso Sala Civica “R. Amoretti”, Via Corridoni 2 Felino (PR). 

Pubblicato il lunedì 27 maggio 2019
Aggiornato il lunedì 27 maggio 2019