Nuova gestione per la biblioteca Pavese di Felino - Comune di Felino

archivio notizie - Comune di Felino

Nuova gestione per la biblioteca Pavese di Felino

Nuova gestione per la biblioteca Pavese di Felino

La Cesare Pavese di Felino ha una nuova bibliotecaria! Dallo scorso 1 luglio, il servizio bibliotecario comunale di Felino è gestito dalla cooperativa sociale “Le Pagine” di Ferrara che si è aggiudicata l’appalto fino al 2020 per la gestione del servizio bibliotecario e delle attività culturali ed educative per la promozione della lettura. A suggerirci nuove e interessanti letture alla Pavese di Felino sarà ora la dott.ssa Arianna Cappellini, bibliotecaria di professione, con esperienza decennale presso le biblioteche comunali di Parma.

 

"L’esternalizzazione della gestione della biblioteca è stata necessaria per continuare a garantire agli utenti un servizio con aperture regolari e continuative e caratterizzato da elevata professionalità" spiega il Sindaco Elisa Leoni. "I limiti assunzionali del Comune – continua il primo cittadino - non ci consentivano, infatti, di destinare personale aggiuntivo alla biblioteca. Per questo motivo, si è optato per l’affidamento del servizio ad una ditta esterna che potesse garantire, in una logica di continuità culturale ed educativa, figure professionali adeguate per portare avanti l’eccellente lavoro svolto in questi anni dalla bibliotecaria comunale che ringraziamo non solo per l’impegno e la passione profusi nel suo lavoro ma anche per la capacità di accogliere e fidelizzare gli utenti, coinvolgendoli nelle numerose iniziative organizzate alla Pavese".

 

Come dichiara Piera Fiorito, Responsabile della Cooperativa Le Pagine "la biblioteca di Felino sarà sempre più pensata, progettata ed agita come luogo di incontro, socializzazione, inclusione e coesione sociale, un luogo capace di trasformarsi, in sintonia con i cambiamenti dei pubblici, delle tecnologie, delle relazioni sociali ed economiche del territorio in cui si trova e con cui si relaziona".


 

La biblioteca Cesare Pavese conta ad oggi 802 iscritti ed un patrimonio di oltre 10.000 unità tra libri, dvd e materiale documentario. Annualmente vengono effettuati oltre 6500 prestiti e numerosi incontri didattici e culturali con studenti e pubblico adulto. La biblioteca è il luogo scelto da tanti giovani per studiare e svolgere i compiti. I locali della Pavese, infatti, sono dotati di aree per lo studio, due postazioni pc per la navigazione e le ricerche Internet e dispone di collegamento wifi gratuito.


 

"L’elaborazione e la realizzazione di programmi educativi volti alla promozione della lettura e della fruizione della biblioteca, realizzati in stretta collaborazione con le istituzioni scolastiche, costituiscono da sempre un momento privilegiato dell’attività della nostra biblioteca: le classi dell’Istituto Comprensivo svolgono nei locali della biblioteca numerose ore di didattica all’anno, portando avanti progetti molto innovativi e di grande coinvolgimento per gli alunni" precisa il Sindaco Elisa Leoni, ribadendo la volontà dell’Amministrazione Comunale "di dare continuità ai tanti progetti educativi realizzati negli anni passati con le scuole e con i ragazzi, progetti che da sempre contraddistinguono la vocazione della nostra biblioteca comunale".


 

Tra le attività principali che il nuovo servizio dovrà garantire, dunque, oltre al prestito bibliotecario e interbibliotecario, la ricerca e consulenza bibliografica, la catalogazione libraria e la stesura annuale dell’inventario delle opere, sono compresi quindi anche progetti culturali ed educativi per bambini e adulti per la promozione della lettura, attività ludico-didattiche e laboratori creativi per utenti di diversa età, da realizzare anche in collaborazione con realtà culturali e museali del territorio.

 

 

Grazie all’esternalizzazione del servizio, la biblioteca Cesare Pavese sarà quindi aperta al pubblico 30 ore settimanali nel periodo invernale, autunnale e primaverile e 23 ore settimanali nel periodo estivo.

 

 

Fino alla fine del periodo estivo la biblioteca sarà aperta dal martedì al sabato secondo i seguenti orari: martedì e mercoledì dalle 9.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30 mentre il giovedì, venerdì e sabato sarà aperta  al mattino dalle 9,30 alle 13.  La chiusura estiva della biblioteca è prevista dal 6 al 19 agosto compresi. Il servizio riprenderà regolarmente martedì 21 agosto.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il