Fuochi d'artificio e botti vietati a capodanno - Comune di Felino

archivio notizie - Comune di Felino

Fuochi d'artificio e botti vietati a capodanno

Fuochi d'artificio e botti vietati a capodanno

 

Con ordinanza sindacale n. 80/2019 il Sindaco dispone, su tutto il territorio comunale, il divieto assoluto, nell'intera giornata del 31 dicembre 2019 e del 1° gennaio 2020, di accensione e lancio di fuochi d’artificio, sparo di petardi, scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici, in tutti i luoghi dove transitano o siano presenti delle persone, fatto salvo l’uso dei botti cosiddetti “declassificati” di libero commercio da utilizzarsi esclusivamente in zone isolate e, comunque, a debita distanza dalle persone e dagli animali, evitando tassativamente le aree che risultino affollate.

In caso di inottemperanza, sono previste sanzioni.

Per maggiori informazioni, leggere il testo integrale dell'Ordinanza n°80 del 30/12/2019.


Pubblicato il 
Aggiornato il