CORONAVIRUS: Eliminato obbligo per le imprese di comunicazione alla Prefettura - Comune di Felino

archivio notizie - Comune di Felino

CORONAVIRUS: Eliminato obbligo per le imprese di comunicazione alla Prefettura

CORONAVIRUS: Eliminato obbligo per le imprese di comunicazione alla Prefettura

INDICAZIONI ALLE IMPRESE PER LA PROSECUZIONE E/O RIPRESA DELL'ATTIVITA' PRODUTTIVA: CIRCOLARI E MODULISTICA 

 

 

 

03/05/2020

Circolare Ministero degli Interni: per le imprese eliminato l'obbligo di comunicazione ai prefetti

Le aziende non dovranno piu' inviare ai prefetti richieste di autorizzazione o la comunicazione preventiva per la ripresa delle attivita' produttive industriali e commerciali. Il sistema sulla verifica della sussistenza delle condizioni per la ripresa viene sostituito con un "regime di controlli sull'osservanza delle prescrizioni" contenuti nei protocolli in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Così viene comunicato nella circolare inviata dal Ministero degli Interni ai prefetti sulle prescrizioni in vigore dal 4 al 17 maggio. Maggiori informazioni nella Circolare del 3 maggio in Allegato.

 

 

28/04/2020 
Con circolare della Prefettura del 28 Aprile 2020 (vedi Allegato) viene sostituito l'Allegato Modello 3 per le comunicazioni di prosecuzione attività delle attività strategiche. Nella circolare vengono fornite precisazioni in merito alle tipologie di attività considerate strategiche.

 

15/04/2020
In considerazione dell’ampliamento delle attività produttive e professionali consentite, incluse nell’elenco per Codici ATECO citato, le comunicazioni già precedentemente effettuate (in conformità il precedente Dpcm del 22 Marzo 2020 e del Decreto MISE del 25 Marzo 2020) non dovranno essere ripetute, ad eccezione di quelle che avevano comportato un provvedimento di sospensione dell’attività produttiva (qualora le cause di tali provvedimenti fossero venute meno con l’introduzione dei nuovi Codici ATECO).

 

11/04/2020

La Prefettura di Parma fornisce istruzioni utili alle Aziende che producono beni e/o servizi funzionali ad assicurare la continuità delle filiere essenziali, per la compilazione delle comunicazioni di prosecuzione attività o della richiesta di autorizzazione come richieste dall'art.22 del DPCM del 10 Aprile 2020

Le comunicazioni allegate dovranno essere inviare all'indirizzo email della Prefettura di Parma: covid19.pref_parma@interno.it, in cui sarà necessario specificare il codice fiscale per le imprese della filiera per cui lavora la ditta dichiarante.

 

Modello 1 - FILIERA (Dpcm 10 Aprile 2020, Art. 2, comma 3)

Modello 2 - CICLO PRODUTIVO (Dpcm 10 Aprile 2020, Art. 2, comma 6)

Modello 3 - ATTIVITÀ STRATEGICHE (Dpcm 10 Aprile 2020, Art. 2, comma 7)


Pubblicato il 
Aggiornato il