CORONAVIRUS: Distribuzione di mascherine alla popolazione di Felino - Comune di Felino

archivio notizie - Comune di Felino

CORONAVIRUS: Distribuzione di mascherine alla popolazione di Felino

CORONAVIRUS: Distribuzione di mascherine alla popolazione di Felino

 

Il Comune di Felino, grazie all'intervento della Regione, ha finalmente la possibilità di attivare un servizio di distribuzione casa per casa di materiale per la protezione individuale (mascherine). Data la quantità attuale di presidi disponibili, anche sulla base delle Linee Guida per la distribuzione delle mascherine fornite dalla Regione Emilia-Romagna di concerto con Anci e Upi, la distribuzione comincerà dalle  famiglie con componenti al di sopra dei 65 anni e con situazioni di particolare rischio; non appena saranno disponibili ulteriori presidi di protezione, il Comune estenderà la distribuzione, finché non saranno facilmente reperibili dai singoli cittadini.

 

Gli incaricati del servizio sono operatori della Protezione Civile ed esponenti dell'Amministrazione Comunale.

  • sono riconoscibili per la pettorina e/o stemmi identificativi del Comune di Felino e/o della Protezione Civile
  • per motivi di sicurezza sanitaria e di ordine pubblico non sono autorizzati ad accedere alle abitazioni.
  • Nessun compenso, nessuna offerta può essere raccolta.

Verificate presso il numero del Comune (tel.0521 335951) o segnalate ai Carabinieri (112) o alla Polizia Pedemontana (0521 833030) eventuali comportamenti diversi da quelli descritti da parte di persone estranee.

 

 

Indicazioni per i cittadini che ricevono le mascherine

 

Ricordiamo ancora una volta che occorre continuare a rispettare le indicazioni di prudenza e corretto comportamento: mantenere le distanze e gli altri suggerimenti forniti fin dai primi giorni.

La mascherina consegnata non è né un Dispositivo Medico né un Dispositivo di Protezione Individuale. E’ una precauzione ulteriore per chi per vari motivi si trova a non riuscire a rispettare la distanza dalle altre persone, in particolare di protezione verso gli altri.

 

Modalità di vestizione:

1. togliere ogni monile e oggetto personale

2. praticare l’igiene delle mani con acqua e sapone o soluzione alcolica

3. controllare l’integrità dei dispositivi; non utilizzare dispositivi non integri

4. indossare la mascherina

 

Modalità di svestizione:

1. evitare qualsiasi contatto tra la mascherina potenzialmente contaminata e il viso, le mucose o la cute

2. rimuovere la mascherina maneggiandola dalla parte posteriore o dagli elastici

3. praticare l’igiene delle mani con soluzioni alcolica o con acqua e sapone.

 

Le mascherine vanno smaltite nei rifiuti indifferenziati.

Le mascherine consegnate nascono come monouso, ma in questo contesto di emergenza, fino a quando non saranno disponibili in maggior quantità è possibile il riutilizzo, sotto determinate condizioni:

  • le mascherine non devono essere scambiate fra le persone: ognuno deve avere la sua
  • dopo l'utilizzo per alcune ore possono essere riposte / appese in luogo pulito e riutilizzate il giorno successivo (eventualmente previa disinfezione con alcool)
  • devono rimanere nel contesto domestico / familiare e non utilizzate come dispositivo nei luoghi di lavoro.

Pubblicato il 
Aggiornato il