COMMERCIO: Sostegno al commercio locale con un contributo affitto ai commercianti locali - Comune di Felino

archivio notizie - Comune di Felino

COMMERCIO: Sostegno al commercio locale con un contributo affitto ai commercianti locali

COMMERCIO: Sostegno al commercio locale con un contributo affitto ai commercianti locali


SOSTEGNO AL COMMERCIO LOCALE: il Consiglio Comunale di Felino ha approvato all’unanimità un contributo per l’affitto a favore delle attività commerciali, artigianali e dei servizi alla persona

 

 

Nel corso del Consiglio Comunale di Felino del 30 giugno è stato approvato all’unanimità lo stanziamento di un contributo che verrà destinato ai piccoli commercianti e artigiani di Felino, danneggiati dal lock-down imposto dell’emergenza Covid-19, per le spese di affitto. La manovra finanziaria con la quale sono stati resi disponibili 61.500 euro è stata approvata da parte di tutti i gruppi consiliari nella seduta del 30 giugno.

Si tratta di una decisione collegiale che ha visto compatti tutti i gruppi consiliari – dichiara il Sindaco Elisa Leoni. Con questo contributo l’Amministrazione Comunale di Felino offrirà sostegno ai piccoli artigiani e commercianti locali che, nonostante la prolungata chiusura delle attività, hanno comunque dovuto sostenere delle spese fisse, in particolare quelle di affitto. Sono molto soddisfatta che il Consiglio abbia accolto in modo coeso questa importante iniziativa a favore del settore del commercio e dei servizi alla persona”.

Il contributo per l’affitto interesserà le attività classificate con i codici ATECO che sono stati oggetto di sospensione dell’attività durante il periodo di emergenza. Riguarderà pertanto gli esercizi di vicinato, il commercio al dettaglio ma anche piccoli artigiani e servizi alla persona come, ad esempio, estetiste e parrucchieri.  “Lo stanziamento approvato dal Consiglio Comunale comprende una variazione di bilancio di 60.000 euro – somma recuperata dall’avanzo  di bilancio - e anche 1500 euro dei fondi dei gruppi consiliari”, precisa Claudio Valla, Assessore al Bilancio del Comune di Felino.

Questo intervento, spiega l’Assessore al Commercio Vincenzo Caccia, aiuterà a dare un po’ di respiro a chi nei mesi scorsi è stato costretto a chiudere o a ridimensionare fortemente la propria attività e va a sommarsi agli altri interventi messi in campo dal Comune a favore del commercio locale, come l’esonero parziale dal pagamento della Tosap e la richiesta semplificata per l’occupazione del suolo pubblico fino al 31 ottobre, la proroga dell’imposta sulla pubblicità e del pagamento Imu al 30 settembre senza penali. Oltre a ciò il Comune ha anche promosso una campagna di comunicazione per il sostegno del commercio locale al fine di sensibilizzare la cittadinanza a fare i propri acquisti a Felino per sostenere il tessuto economico del paese.”.

Nei prossimi giorni il Comune fornirà  agli interessati le indicazioni sulle modalità per fare richiesta del contributo messo a disposizione del Comune.


Pubblicato il 
Aggiornato il