Rimborso delle somme IMU erroneamente versate - Comune di Felino

guida ai servizi - Comune di Felino

Rimborso delle somme IMU erroneamente versate

Rimborso delle somme IMU erroneamente versate

Responsabile del procedimento: Stefania Asti
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Dott.ssa Renata Greco
  • Telefono: 0521-335925
  • Fax: 0521-834661
  • Email: r.greco@comune.felino.pr.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Presentazione scritta del ricorso
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi

  • Responsabile dell'ufficio: Dott. Antonio Monti
  • Telefono: 0521 335930
  • Email: a.monti@comune.felino.pr.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Tributi

  • Responsabile dell'ufficio: Dott. Antonio Monti
  • Telefono: 0521 335930
  • Email: a.monti@comune.felino.pr.it
Descrizione: Possibilità di richiedere il rimborso delle somme IMU erroneamente versate
Chi può richiederlo: intestatario dell’errato versamento
A chi è destinato: coloro che hanno erroneamente versato somme IMU in eccesso
Modalità di Attivazione: A istanza di parte
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: Domanda all'ufficio di competenza
Come si richiede : Compilando il modulo allegato
Tempi del procedimento: 180 gg dalla richiesta. Il rimborso può essere richiesto per gli ultimi 5 anni
Documentazione rilasciata: Atto di liquidazione dell'importo erroneamente versato
Validità documentazione rilasciata: senza scadenza
Spese a carico dell'utente: nessuna
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti nessuna
Dove rivolgersi: Ufficio Tributi (primo piano) piazza Miodini 1 43035 Felino (PR) Lun-Merc-Giov-Ven dalle 08.30 alle 13.00 email: s.asti@comune.felino.pr.it Sabato solo su appuntamento
Come si raggiunge: Municipio di Felino piazza Miodini 1 43035 Felino (PR) primo piano
Documenti da presentare: versamenti effettuati per l’anno oggetto di rimborso; prospetto degli immobili con relativo utilizzo e aliquota applicata
Provvedimento sostituibile con una dichiarazione dell'interessato: No
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento IMU D. Lgs. n. 23, art. 9 del 14 marzo 2011
Strumenti di tutela in favore dell'interessato Ricorso alla Commissione Tributaria di Parma
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato Avverso il provvedimento di rimborso è ammesso ricorso alla Commissione Tributaria provinciale di PARMA entro 60 giorni dalla sua notificazione. Per gli atti di valore non superiore ad euro 20.000,00 il ricorso produce anche gli effetti di un reclamo e può contenere una proposta di mediazione con rideterminazione dell’ammontare preteso dal Comune.
Conclusione Con Silenzio Assenso: No

Moduli Collegati al Procedimento

Pubblicato il 
Aggiornato il