Concessione di spazi cimiteriali: cellette, avelli, aree per inumazione - Comune di Felino

guida ai servizi - Comune di Felino

Concessione di spazi cimiteriali: cellette, avelli, aree per inumazione

Concessione di spazi cimiteriali: cellette, avelli, aree per inumazione

Responsabile del procedimento: Dott.ssa Renata Greco
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Dott.ssa Renata Greco
  • Telefono: 0521-335925
  • Fax: 0521-834661
  • Email: r.greco@comune.felino.pr.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Presentazione scritta del ricorso
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ufficio Contratti e Concessioni cimiteriali

  • Responsabile dell'ufficio: Stefania Asti
  • Telefono: 0521-335950
  • Email: s.asti@comune.felino.pr.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Segreteria e Protocollo

  • Responsabile dell'ufficio: Dott.ssa Renata Greco
  • Telefono: 0521-335925
  • Email: r.greco@comune.felino.pr.it
Descrizione: Procedimento per dare destinazione al corpo o alle ceneri di un defunto. Si avvia con la domanda di sepoltura e si conclude con un provvedimento concessorio in caso di nuova sepoltura privata o nuovo loculo/ossario.
•inumazione (sepoltura nella nuda terra): il regolamento prevede una durata di 10 anni. L'operazione di inumazione è soggetta a tariffa
•tumulazione: consiste nella sepoltura in avelli in muratura o in cellette ossario (per i resti mortali o ceneri); il parente, previo accordo con la Cooperativa Beta, può recarsi presso il cimitero prescelto per scegliere il loculo o la nicchia di cui chiederà la concessione. La durata della concessione è di 40 anni.
•cremazione: procedimento che consiste nella riduzione in cenere della salma e nella collocazione delle ceneri in apposite urne. La cremazione è ammessa anche per i resti mortali.
Chi può richiederlo: Coniugi o parenti prossimi del defunto
A chi è destinato: Coniugi o parenti prossimi del defunto
Modalità di Attivazione: A istanza di parte
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: Domanda all'ufficio di competenza
Come si richiede : Presentando richiesta di sepoltura
Tempi del procedimento: La domanda prima della tumulazione o inumazione; il contratto di concessione nell’arco di una settimana
Documentazione rilasciata: Per gli avelli e le cellette si rilascia un contratto di concessione temporanea
Validità documentazione rilasciata: 10 anni o 40 anni secondo la tipologia di contratto stipulato. RINNOVI: chiedere informazioni all'Ufficio
Spese a carico dell'utente: L’inumazione e la tumulazione sono soggette a tariffa; alla tumulazione si aggiunge anche la spesa della concessione
-n°2 marche da bollo per le tumulazione e n° 1 per le inumazioni (richiesta bollo virtuale)
-spese per i servizi cimiteriali
.
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti I pagamenti da effettuare a favore del Comune per le concessioni cimiteriali possono essere effettuati:
- mediante POS
- PagoPa: https://portale-felino.entranext.it/Home

I pagamenti per i servizi cimiteriali vanno concordati con la cooperativa.
Dove rivolgersi: PER INTERVENTI E SERVIZI CIMITERIALI Cooperativa Beta – n. tel. 800039780 email: servizicimiteriali@allcoop.it PER STIPULA CONTRATTO DI CONCESSIONE CIMITERIALE E RELATIVI PAGAMENTI (AD INTERVENTI EFFETTUATI) Ufficio Concessioni cimiteriali Comune di Felino piazza Miodini 1 (primo piano) tel. 0521 335950 Stefania Asti email: s.asti@comune.felino.pr.it appuntamenti: mercoledì
Come si raggiunge: PER INTERVENTI E SERVIZI CIMITERIALI Cooperativa Beta – n. tel. 800039780 email: servizicimiteriali@allcoop.it PER STIPULA CONTRATTO DI CONCESSIONE CIMITERIALE E RELATIVI PAGAMENTI (AD INTERVENTI EFFETTUATI) Ufficio Concessioni cimiteriali Municipio di Felino piazza Miodini 1 - 43035 Felino (PR) primo piano
Documenti da presentare: •richiesta di sepoltura; •verbale di chiusura feretro – da redigere da parte dell’ impresa Onoranze Funebri; •autorizzazione alla sepoltura rilasciata dall’Ufficiale di Stato Civile. Nel caso di feretri da seppellire nel Comune provenienti da altri Comuni allegare autorizzazione alla sepoltura ed al trasporto rilasciata dal Comune di provenienza
Provvedimento sostituibile con una dichiarazione dell'interessato: No
Riferimenti legislativi (Normativa): •Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria; •Legge n. 130 del 30 marzo 2001 "Disposizioni in materia di cremazione e dispersione delle ceneri" •Decreto del Presidente della Repubblica n. 285 del 10 settembre 1990, art. 79, "Approvazione del regolamento di Polizia Mortuaria"
Strumenti di tutela in favore dell'interessato - ricorso in opposizione: rivolto, in alcuni e limitati casi, alla stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, in genere entro 30 giorni dalla notifica, pubblicazione o conoscenza dell'atto; - ricorso gerarchico: proponibile, per gli atti non definitivi, avanti l’Autorità gerarchicamente superiore all'organo emanante, entro 30 giorni dalla notifica, pubblicazione o conoscenza dell'atto (facoltativamente al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale); - ricorso straordinario al Capo dello Stato: ammesso, solo per motivi di legittimità, entro 120 giorni dalla notificazione o conoscenza dell'atto impugnato (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale)
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato presentazione del ricorso nei tempi e modalità di legge
Conclusione Con Silenzio Assenso: No
Pubblicato il 
Aggiornato il