Risate in dialetto: Tutt mat pr' al zio - Comune di Felino

Eventi - Comune di Felino

Risate in dialetto: Tutt mat pr' al zio

Risate in dialetto: Tutt mat pr' al zio
Risate in dialetto: Tutt mat pr' al zio

La Rassegna del Teatro Dialettale di Felino continua ad appassionare e per il terzo appuntamento in cartellone – sabato 17 marzo alle 21 – propone sulla scena del Cinema Teatro comunale di Felino una recita che promette grandi risate: “Tutt mat pr' al zio”. E’ una commedia in tre atti della compagnia “I Guitti di Veneri”, che porta la firma di Corradi, Venturini e Tinelli, con la regia di Roberto Tinelli.

Un tuffo in una Parma dei primi del ‘900… Paride è un giovane che fa la bella vita sperperando denaro alle spalle di suo zio Pancrazio emigrato in Francia. Il suo presente, fatto di donne e gioco d’azzardo, rischia inaspettatamente di crollare e il ritorno dello zio porta nubi all’orizzonte. Lo scaltro nipote, invece di correre ai ripari scusandosi e chiedendo aiuto al facoltoso parente, lo getta in una realtà parallela innescando una serie di equivoci. Riuscirà l’ignaro zio a divincolarsi da situazioni spiazzanti e bizzarre che suo malgrado avrà ingenuamente costruito?

Per scoprirlo non resta che assistere alla recita organizzata dall'associazione "Insemma par recitar", in collaborazione con la Pro Loco locale e con il patrocinio del Comune di Felino.

Biglietti in vendita al prezzo di 7 euro presso la biglietteria del Teatro Comunale ( via Verdi, 2 – Felino) prima dello spettacolo.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il