Musei del Cibo aperti domenica 14 ottobre: visite gratuite e attività per famiglie - Comune di Felino

Eventi - Comune di Felino

Musei del Cibo aperti domenica 14 ottobre: visite gratuite e attività per famiglie

Musei del Cibo aperti domenica 14 ottobre: visite gratuite e attività per famiglie
-
Musei del Cibo aperti domenica 14 ottobre: visite gratuite e attività per famiglie

Domenica 14 ottobre i Musei del Cibo della Provincia di Parma saranno aperti al pubblico per celebrare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione. Dal 2010, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione (16 ottobre) che coincide con la fondazione della FAO, l’organizzazione alimentare delle Nazioni Unite, i Musei del Cibo organizzano attività gratuite per i bambini e le famiglie sul tema del cibo e dell’alimentazione.

Quest’anno l’evento coincide con F@Mu, la Giornata delle Famiglie al Museo e il calendario è particolarmente ricco di eventi gratuiti per bambini e famiglie, che possono giocare e scoprire insieme i vari musei del circuito.

I Musei del Cibo della provincia di Parma sono luoghi di scoperta gioiosa e curiosa della sapienza alimentare delle passate generazioni. Nei Musei del Cibo, infatti, l’educazione alimentare passa attraverso la storia e le caratteristiche di ogni alimento e la consapevolezza di ciò che mangiamo, ma anche attraverso il gioco e la scoperta. Ad oggi, il circuito dei Musei del Cibo include: il Museo del Culatello a Polesine, il Museo del Parmigiano Reggiano a Soragna, il Museo d’Arte Olearia a San Secondo Parmense, i Musei del Pomodoro e della Pasta a Collecchio, il Museo del Vino a Sala Baganza, il Museo del Prosciutto a Langhirano ed il Museo del Salame a Felino.

Custodito all’interno dei suggestivi locali del Castello di Felino, il Museo del Salame presenta un percorso espositivo che spazia dalla storia, alla tecnologia, alla gastronomia per far conoscere ed apprezzare non semplicemente l’essenza di quello che è stato definito il principe dei salami, ma il territorio e la comunità di cui è espressione, a partire dalla qualità delle materie prime fino alla sapienza delle mani che continuano a lavorarlo.

In particolare, presso il Museo del Salame a Felino per domenica 14 ottobre sono previste attività per bambini e famiglie.

Alle 11.30 e alle 16.30 si terranno visite guidate gratuite all’interno del Museo.  Al pomeriggio alle 15.30, Graziella Cadore presenterà il racconto di “Puchettino e la strega Norcina”, una storia in cui i bambini potranno divertirsi a diventare i veri protagonisti. Puchettino, un bambino piccolo piccolo (solo di statura ovviamente), va in giro per il mondo in cerca di fortuna; durante il suo viaggio incontra persone più o meno gentili e per colmo di sfortuna anche una strega cattiva e affamata. Sarà grazie alla sua intelligenza, abilità e astuzia che riuscirà a gabbare la strega Norcina, che vuol fare di lui un delizioso impasto per salami di cui è ghiotta consumatrice. Graziella Cadore è stata per anni l’animatrice di Dodò dell’Albero Azzurro, la storica trasmissione RAI per bambini. Le attività si rivolgono a bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni e la prenotazione è obbligatoria presso lo IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00)

Alle ore 17, invece, la performance intitolata “Menù letterario – Versi buoni da mangiare e da bere” con le voci di Paola Ferrari e Rosanna Varoli e con Paolino Severino; alla fisarmonica il Maestro Corrado Medioli.

Per conoscere le attività previste per domenica 14 ottobre presso gli altri Musei del Cibo, visitare il sito www.museidelcibo.it

  • categoria: Eventi
  • dove: - Felino, Museo del Salame
  • quando: inizio: fine:
Pubblicato il 
Aggiornato il