AMBIENTE: Se ami il tuo cane, rispetti i suoi bisogni e le aree comuni! - Comune di Felino

archivio notizie - Comune di Felino

AMBIENTE: Se ami il tuo cane, rispetti i suoi bisogni e le aree comuni!

AMBIENTE: Se ami il tuo cane, rispetti i suoi bisogni e le aree comuni!

 

AMBIENTE | STRADE E PARCHI PIU’ PULITI: L’INVITO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE AI PROPRIETARI DEI CANI PER UN MAGGIOR RISPETTO DEL DECORO URBANO

 

 

 “Tenere pulito il proprio paese è un gesto di civiltà: abbandonare le deiezioni canine per strada o nei parchi comporta disagi per gli altri cittadini e contribuisce a creare una percezione negativa nei confronti dei nostri amici quattro zampe”. È questo il messaggio che l’Amministrazione Comunale di Felino vorrebbe lanciare a tutti i cittadini proprietari e conduttori di cani.
Il problema dell’abbandono delle deiezioni canine, oggetto in questi mesi di numerose segnalazioni da parte dei cittadini, incide in maniera forte sulla percezione dell’igiene urbana. Gli sforzi della maggior parte dei proprietari di cani, che educatamente rimuovono dalla strada o dalle aree verdi i bisogni dei loro animali, vengono purtroppo vanificati da coloro che, noncuranti delle più basilari prassi igieniche e di decoro pubblico, compromettono l’immagine del paese. Per questo motivo, il Comune di Felino vorrebbe richiamare l’attenzione di tutti i proprietari di cani ad un maggiore rispetto dell’ambiente e della legge e, a questo scopo, sta valutando alcune possibili iniziative da mettere in campo.

“Sono circa 1.000 i proprietari di cani residenti a Felino ed è importante far rispettare le regole. In questo ultimo periodo, pare che il problema dell’abbandono delle deiezioni canine sia peggiorato. La raccolta delle deiezioni non è soltanto un gesto di civiltà, ma anche un obbligo stabilito dai regolamenti comunali. L’ammenda prevista in caso di inottemperanza nella conduzione dei cani arriva anche a 200 euro.” ricorda l’Assessore all’Ambiente Vincenzo Caccia.

L’Amministrazione Comunale intende quindi promuovere una campagna di sensibilizzazione affinché tutti i proprietari di animali collaborino per mantenere le strade e i parchi sempre in ordine ed accoglienti.

"Vogliamo un paese dove persone e animali da compagnia possano vivere in armonia e per fare questo serve la collaborazione di tutti. Per questo motivo, rinnovo l’invito a raccogliere le deiezioni dei propri animali per strada, nei parchi ma anche nelle aree cani, perché  l’abbandono delle deiezioni può costituire un serio rischio per la stessa salute dei cani", aggiunge l’Assessore Vincenzo Caccia.

 

 

 Scarica la locandina: clicca qui!


Pubblicato il 
Aggiornato il