ASSOCIAZIONISMO: Rinnovata la convenzione tra Comune di Felino e associazione Auser - Comune di Felino

archivio notizie - Comune di Felino

ASSOCIAZIONISMO: Rinnovata la convenzione tra Comune di Felino e associazione Auser

ASSOCIAZIONISMO: Rinnovata la convenzione tra Comune di Felino e associazione Auser

 

FELINO | RINNOVATA LA CONVENZIONE TRA COMUNE E AUSER FINO ALLA FINE DEL 2023. Continua la collaborazione per la gestione di attività socialmente utili a supporto dei servizi comunali e alla collettività

 

E’ stata rinnovata la convenzione tra Comune di Felino e l’associazione Auser: fino alla fine del 2023, l’Amministrazione Comunale potrà contare sui volontari Auser di Felino per la gestione delle attività di volontariato socialmente utili all’interno di alcuni comparti di competenza prevalentemente comunale.

“I volontari Auser rappresentano una preziosa risorsa integrativa e di supporto nel garantire la continuità e il buon funzionamento di servizi fondamentali del Comune - afferma il Sindaco Elisa Leoni. Durante la pandemia, proprio grazie alla collaborazione con l’Auser, abbiamo attivato nell’atrio del Municipio un nuovo servizio di controllo degli accessi agli uffici comunali per evitare assembramenti e garantire il rispetto delle norme igienico-sanitarie. In questo periodo, sono con noi i volontari Ida ed Emilio, che ringrazio. Prezioso è anche il lavoro di volontariato svolto per l’assistenza e la sorveglianza di bambini e ragazzi durante il trasporto scolastico e negli orari d’ingresso ed uscita dalle scuole e anche il servizio di trasporto per bambini disabili”.

“Sono circa una ventina – spiega Giuseppe Scaccaglia, referente Auser di Felino – i volontari di Felino coinvolti in questa esperienza: di questi, otto sono impegnati con il taxi sociale, un servizio che da sempre registra grande apprezzamento. Altri volontari sono impegnati in biblioteca, nelle scuole, nelle attività di pulizia e riordino del verde e delle aree scolastiche oppure collaborano alla divulgazione delle iniziative locali e fanno assistenza durante gli eventi”.

Gli ambiti di impiego dei volontari Auser riguardano la vigilanza e la sorveglianza degli edifici scolastici negli orari di ingresso e uscita degli studenti, l’accompagnamento degli alunni disabili, l’assistenza nelle scuole primarie prima dell’inizio delle lezioni e oltre il termine delle stesse e l’assistenza sugli scuolabus durante il trasporto degli scolari; l’attività di custodia, portineria e controllo degli accessi negli edifici comunali e scolastici, dove possono essere chiamati anche a svolgere piccoli lavori di pulizia e cura delle aree verdi e cortilizie.

Vi è poi l’attività di supporto nelle biblioteche e l’attività di vigilanza nelle sale comunali in occasione di eventi, per favorire la fruizione del patrimonio culturale cittadino, nonché l’attività di promozione della partecipazione attraverso la distribuzione di volantini e la diffusione di materiale informativo, aggiornamento delle bacheche, apertura e chiusura dei locali comunali o piccoli lavori di manutenzione.

I volontari non percepiscono retribuzione, ma un rimborso per le spese di trasporto, pasti e utilizzo materiali sostenute durante lo svolgimento dell’attività.

 

Immagini

 

volontari Auser in Municipio

 


Pubblicato il 
Aggiornato il